Eat beat

EAT BEAT, assaggia la musica, ascolta il cibo. Abbiamo studiato il logo di una strana coppia, un batterista e uno chef, per il loro progetto musico-gastronomico. Il risultato è appetitoso. Il font usato per il payoff ha un sapore retrò: il Rothwell Regular, disegnato da Ray Larabie. Il logotipo, invece, è stato creato partendo dagli elementi essenziali delle lettere per creare un font originale che suggerisse la texture della pasta.

ALEX

Tags

Design editing Video website